Capodanno: corteo e cena sociale

Una serata intensa con due iniziative riuscite quella di capodanno.

La cena sociale ha permecena capodanno2sso di supportare la scuola libertaria di Minazzana (LU), buona la partecipazione e alta la qualità grazie soprattutto ai compagni e alle compagne dalla toscana che si sono prodigati per realizzarla. cena capodanno3

Il corteo è partito alle porte del parco novisad, ha percorso la via emilia in andata e ritorno, attirando la curiosità di molti e aggregando persone lungo il suo tragitto. Con lo striscione “mettete dell’erba nei vostri cannoni” abbiamo voluto ribadire quanto sia necessario battersi per depenalizzare e liberalizzare la cannabis. Sia per le leggi troppo restrittive che riguardano il lavoro, sia per l’autocoltivazione come emancipazione dallo spaccio legato alla mafia.

La serata si è poi conclusa con balli sfrenati fino al mattino. Ringraziando chi ha partecipato, ci lanciamo in un nuovo anno di lotte, e lo facciamo subito con il presidio per il processo relativo allo sgombero di Libera che si terrà il 14 gennaio.

corteo capodanno3corteo capodanno4 corteo capodanno1corteo capodanno2

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spazio Anarchico Libera - Libera Officina